1st February 2013


Ciao ragazze!Oltre a vestirci e ad imbellettarci, all’interno delle nostre case, cerchiamo anche di essere delle perfette “desperate housewives” e, fin dove possibile, delle perfette “eco desperate housewives”. Per questo motivo, stasera vorrei parlarvi delle noci del sapone.

Noci del sapone

Le noci del sapone vengono raccolte dall’albero del Sapone (Asia) e fatte essiccare. Dopo averne eliminato il seme, queste noci possono essere utilizzate al posto del detersivo tradizionale per i nostri bucati in lavatrice. Ciò è reso possibile dalla saponina presente nel loro guscio che, entrando in contatto con l’acqua, avrebbe un potere lavante.
Sembrerebbe dunque la soluzione ideale per i nostri lavaggi: economica e, soprattutto, ecologica! In realtà, molti ritengono che la saponina in esse presente sia molto tossica per gli organismi acquatici. Inoltre, sono state effettuate prove in laboratorio per verificarne il loro effettivo potere pulente, confrontandole con un detersivo normale o con l’acqua. Ebbene, sembrerebbe che le noci del sapone lavino tanto quanto la sola acqua pura..
Voi cosa ne pensate? Se le avete provate, ne siete rimaste soddisfatte?

Baci a voi!

Leave a Reply

Cliccando su "Submit comment" (invia commento) Accetti le condizioni e le Regole sulla privacy e autorizzi l'elaborazione, archiviazione e il trattamento dei tuoi dati personali in ottemperanza alle regole contenute nella Privacy Policy.